Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_canton

ELEZIONI POLITICHE 13/14 APRILE 2008 - Esercizio Diritto di Opzione per Voto in Italia - AGGIORNAMENTO

Data:

03/03/2008


ELEZIONI POLITICHE 13/14 APRILE 2008 - Esercizio Diritto di Opzione per Voto in Italia - AGGIORNAMENTO

La legge di conversione del Decreto-Legge n. 24/2008, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 febbraio 2008 statuisce all’art. 1 bis che “il termine per esercitare l’opzione per il voto in Italia di cui all’articolo 4, comma 2, della legge 27 dicembre 2001, n. 459, decorre, con riferimento allo svolgimento delle elezioni politiche ed amministrative nell’anno 2008, dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto”. Ai sensi del suddetto articolo, vengono pertanto riaperti i termini per l’esercizio dell’opzione, scaduti il 16 febbraio scorso. I cittadini iscritti all’AIRE presso la circoscrizione consolare di Canton e che intendano avvalersi di tale diritto (e che non lo abbiano gia' esercitato entro il precedente termine), potranno farlo inviando una comunicazione (tramite consegna a mano, invio per fax o per posta elettronica) all’Ufficio Consolare di Canton entro il nuovo termine di lunedì 10 marzo 2008.
Si ricorda che per essere esercitata validamente, l'opzione deve contenere i seguenti elementi essenziali:
· nome
· cognome
· data e luogo di nascita
· luogo di residenza
· firma dell'elettore.
Per agevolare gli elettori che volessero esercitare tale diritto, è stato predisposto un facsimile di MODELLO DI OPZIONE. Non è previsto dalla normativa sul voto all'estero che alla comunicazione dell'opzione debba essere allegata copia del documento di identità dell'elettore. Si rammenta che l'opzione può essere revocata nei modi ed entro i termini previsti per il suo esercizio.


91